IRCCS Ospedale San Raffaele


IRCCS Ospedale San Raffaele

Via Olgettina, 60 – 20132 Milano
Tel. 02 26431
Presidente: Enrico Cucchiani
Vice Presidente: Paolo Rotelli
Amministratore Delegato: Elena Angela Maria Bottinelli
Direttore Sanitario: Roberts Mazzuconi
Direttore Scientifico: Gianvito Martino
Vice Direttore Scientifico: Luca Guidotti

STORIA

IRCCS Ospedale San Raffaele è un ospedale di ricerca e policlinico universitario fondato nel 1971 per fornire cure specializzate per le condizioni di salute più complesse e difficili. L’ospedale è stato riconosciuto per la prima volta come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) dal Ministero della Salute nel 1972 per la sua expertise nella ricerca e nella cura del diabete. Il riconoscimento è stato poi esteso a tutto l’ambito della medicina molecolare nel 2001. 

 

ATTIVITÀ SANITARIA E DI RICERCA

Nell’Ospedale con circa 50 specializzazioni, che vanno dalla pediatria alla neurologia, dalla cardiochirurgia alle malattie infettive, nel 2019 per l’ambito pediatrico sono state effettuate 11.019 prestazioni ambulatoriali, 3.525 ricoveri, di cui 1.252 day hospital.  Oltre al costante impegno nelle attività cliniche e ospedaliere, la missione dell’istituto è anche quella di comprendere i meccanismi alla base di una varietà di malattie umane e mettere a punto delle strategie di cura innovative. 

L’Ospedale San Raffaele integra la ricerca di base e la ricerca clinica attraverso un approccio traslazionale nel quale le scoperte fatte in laboratorio trovano il più rapidamente possibile la strada per diventare terapie cliniche e i bisogni clinici guidano la ricerca di base. Accanto al miglioramento delle terapie, l’istituto punta a sviluppare nuove tecnologie nei campi della genomica e dell’imaging, fondamentali per la diagnosi precoce e la medicina personalizzata.

A questi fini l’attività scientifica pediatrica è svolta da 56 ricercatori, suddivisi in 16 di staff,  18 ricercatori – di cui 2 studenti – e 22 medici – di cui 14 pediatri- afferenti alle varie aree di ricerca. Tra le principali si trovano le patologie del sistema nervoso centrale e periferico, i tumori, le malattie immuno-mediate, le infezioni, le malattie cardiovascolari, metaboliche e genetiche. Queste ultime contano 2.126 pazienti rari pediatrici presi in carico, di cui 378 solo nel 2019.

Solo nel 2019, sempre nell’ambito pediatrico i ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele hanno pubblicato 79 articoli scientifici, raggiungendo un impact factor normalizzato di 455,06 punti. L’impegno dell’istituto nello sviluppo e nel miglioramento delle pratiche cliniche è provato dai 42 trials clinici attivi. 

Ad attestare le numerose collaborazioni nazionali e internazionali ci sono le 3 Reti ERNs di cui l’Istituto fa parte:

    • EURACAN con l’U.O di Chirurgia del Pancreas e l’U.O di Ginecologia 
    • ERN RITA con l’U.O di Pediatria Immunoematologica 
    • ENDO ERN con l’U.O di Pediatria