IRCCS Ospedale San Raffaele


IRCCS Ospedale San Raffaele

Via Olgettina, 60 – 20132 Milano
Tel. 02 26431
Presidente: Enrico Cucchiani
Vice Presidente: Paolo Rotelli
Amministratore Delegato: Elena Angela Maria Bottinelli
Direttore Sanitario: Roberts Mazzuconi
Direttore Scientifico: Fabio Ciceri
Vice Direttore Scientifico: Luca Guidotti

STORIA

IRCCS Ospedale San Raffaele è un ospedale di ricerca e policlinico universitario fondato nel 1971 per fornire cure specializzate per le condizioni di salute più complesse e difficili. L’ospedale è stato riconosciuto per la prima volta come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) dal Ministero della Salute nel 1972 per la sua expertise nella ricerca e nella cura del diabete. Il riconoscimento è stato poi esteso a tutto l’ambito della medicina molecolare nel 2001. 

 

ATTIVITÀ SANITARIA E DI RICERCA

Nell’Ospedale con circa 50 specializzazioni, che vanno dalla pediatria alla neurologia, dalla cardiochirurgia alle malattie infettive, nel 2020 per l’ambito pediatrico sono state effettuate 6.543 prestazioni ambulatoriali e  1.667 ricoveri complessivi.  Oltre al costante impegno nelle attività cliniche e ospedaliere, la missione dell’istituto è anche quella di comprendere i meccanismi alla base di una varietà di malattie umane e mettere a punto delle strategie di cura innovative. 

L’Ospedale San Raffaele integra la ricerca di base e la ricerca clinica attraverso un approccio traslazionale nel quale le scoperte fatte in laboratorio trovano il più rapidamente possibile la strada per diventare terapie cliniche e i bisogni clinici guidano la ricerca di base. Accanto al miglioramento delle terapie, l’istituto punta a sviluppare nuove tecnologie nei campi della genomica e dell’imaging, fondamentali per la diagnosi precoce e la medicina personalizzata.

A questi fini l’attività scientifica pediatrica è svolta da 92 ricercatori, suddivisi in 24 di staff,  28 ricercatori – di cui 6 studenti – e 40 medici – di cui 36 pediatri- afferenti alle varie aree di ricerca. Tra le principali si trovano le patologie del sistema nervoso centrale e periferico, i tumori, le malattie immuno-mediate, le infezioni, le malattie cardiovascolari, metaboliche e genetiche. Queste ultime contano 2.376 pazienti rari pediatrici presi in carico, di cui 248 solo nel 2020.

Nel 2020, sempre nell’ambito pediatrico i ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele hanno pubblicato 89 articoli scientifici, raggiungendo un Impact Factor Normalizzato di 556,58 punti. L’impegno dell’istituto nello sviluppo e nel miglioramento delle pratiche cliniche è provato dai 44 trials clinici attivi. 

Ad attestare le numerose collaborazioni nazionali e internazionali ci sono le 3 Reti ERNs di cui l’Istituto fa parte:

    • EURACAN con l’U.O di Chirurgia del Pancreas e l’U.O di Ginecologia 
    • ERN RITA con l’U.O di Pediatria Immunoematologica 
    • ENDO ERN con l’U.O di Pediatria